Agriturismo La Sovana
STORIA DELLA VAL DI CHIANA
Vacanze in Toscana

La Valdichiana, valle di origine alluvionale che si estende fra Toscana e Umbria (nelle province di Siena, Arezzo, Perugia e Terni), è una zona particolarmente interessante da visitare sia perché offre una grande varietà di paesaggi, sia per le numerosi attrazioni artistiche e culturali.

Particolarmente famosa per i numerosi insediamenti Etruschi che favorirono, grazie alla loro importanza, la crescita demografica e lo sviluppo di coltivazioni di cereali e in particolare di farro molto utilizzato dagli Etruschi. Le lucumonie di Chiusi, Arezzo e Cortona, portarono alla valle una grande importanza sia dal punto di vista commerciale che storico e ancora oggi è possibile vivere gli antichi fasti di questa civiltà nei numerosi musei presenti.

La Valdichiana perse molto in epoca medievale quando divenne un terreno paludoso inabitabile. Anche se probabilmente questo accadde solo dopo l’anno 1000, l’idea della Val di Chiana come terra paludosa e inospitale, non giovò sicuramente all’immagine della zona. La malaria e la peste nera nel XIV secolo contribuirono a decimare la popolazione e arendere la Valdichiana una zona da cui tenersi alla larga. Leonardo da Vinci ad esempio nel 1500 ne disegna la mappa mostrandola come una vasta zona sommersa da acque stagnanti e con numerose colline sulle quali si erano ritirati gli abitanti.

Il governo fiorentino cercò per molto tempo (e inutilmente) di bonificare la Val di Chiana, rivolgendosi anche a ingegneri di grande levatura come Galileo Galilei, Evangelista Torricelli e Vincenzo Viviani ma vi si riuscì solo con l’avvento dei Medici che, finalmente, dopo anni di richieste, concessero di far defluire le acque della palude nell’Arno dando così il via alla bonifica che si protrasse per molto tempo tanto.

Le vicende della Valdichiana si succedettero nei secoli e la zona fu protagonista della storia (conquista napoleonica, unità d’Italia, Prima e Seconda Guerra Mondiale, boom economico). Oggi forse è una delle zone più belle d’Italia. Ricca di storia e di bellezze paesaggistiche e architettoniche, è il luogo perfetto per trascorrere una vacanza in tranquillità alla scoperta del passato e, perché no, di numerosi piatti tipici e dei buoni vini che qui abbondano.

VEDI LE NOSTRE OFFERTE
Sarteano (Siena)

La Sovana Strada provinciale SP 478 di Sarteano - km 1.6 Sarteano (Siena)| Telefono: +39 0578274086 | fax +39 0578275005 | E-mail: info@lasovana.com | P.iva 00691730557