Prenotazioni e disponibilità
Data di arrivo
Data partenza
Tipologia
Adulti
Bambini (2-12)
Infanti (0-2)

BLOG TERRITORIO

RICETTA DELLA CIACCIA DI PASQUA
La torta al formaggio toscana

pubblicato il31/01/2017 sezione Blog
sarteano (siena)
La “Ciaccia di Pasqua” è forse uno dei piatti più particolari della tradizione toscana, si tratta di una sorta di focaccia salata a base di formaggio da mangiare nella tradizionale colazione pasquale accompagnata da lombetto o capocollo.

Solitamente nelle case la preparazione della Ciaccia di Pasqua iniziava tra il Giovedì e il Venerdì Santo ed è fortemente unita ai riti religiosi. Il sabato le donne lessavano le uova e le sistemavano in un cestino per portarle dal parroco a farle benedire; una volta benedette le uova attendevano in cucina di essere mangiate a colazione la Domenica di Pasqua. Nel frattempo i tradizionali forni a legna venivano accesi e mamme, nonne e nipoti si mettevano a impastare e a preparare le famose torte al formaggio. Come in molte parti d’Italia insomma, il cibo diventa parte di un rito, di un momento di festa in cui tutta la famiglia partecipa in un modo

WEEK END IN TOSCANA CON DEGUSTAZIONE
Vacanza in agriturismo e visita in cantina

pubblicato il31/01/2017 sezione Blog
sarteano (siena)
Se anche voi siete amanti dell’enogastronomia locale e pensate alle vostre vacanze come un ottimo momento per partire alla scoperte delle piccole realtà, una vacanza nel nostro Agriturismo La Sovana è proprio quello che fa per voi!

Circondato dalla bellezza del paesaggio toscano fra boschi, dolci colline, vigneti e borghi di grande fascino, La Sovana si trova in un luogo di confine fra la magnetica Val d’Orcia e la verde Val di Chiana, fra la dolcezza della Toscana e a un passo dalla lussureggiante Umbria, un posto perfetto per chi ama la cultura e l’arte ma anche la tranquillità della campagna senza disdegnare le prelibatezze culinarie che spaziano dai primi piatti fino ai dolci passando, naturalmente per i buoni vini.

week end degustazione

Il ristorante del nostro agriturismo propone ogni giorno piatti

STORIA DI CHIUSI ETRUSCA
Perché visitare Chiusi

pubblicato il28/01/2017 sezione Blog
sarteano (siena)
Cittadina incantevole che si staglia a confine fra Toscana e Umbria, Chiusi è una delle più antiche città etrusche tanto che, secondo lo storico Servio, venne fondata dall’eroe Cluso, figlio del principe lidio Tirreno, che secondo Erodoto guidò la migrazione all’origine della nazione etrusca, o di Telemaco, figlio di Ulisse.

Qualunque sia la vera origine, nel VI secolo a.C. Chiusi divenne una delle principali città della dodecapoli etrusca quando il lucumone chiusino Porsenna, riuscì ad assediare Roma e probabilmente la conquistò. Situata in una zona fertile e lungo un’importantissima arteria commerciale, Chiusi prosperò e si arricchì diventando una delle città più importanti della sua epoca, tanto che ancora oggi, è meta di tantissimi appassionati di storia Etrusca.
Come le altre cittadine etrusche però, anche Chiusi venne pian piano assorbita dall’egemonia romana e, alla caduta dell’Impero,

VACANZE DI PRIMAVERA IN VAL D’ORCIA
Tutta la bellezza della Toscana

pubblicato il12/01/2017 sezione Blog
sarteano (siena)
La bella stagione sta arrivando e, per scrollarsi di dosso il freddo e la fatica lavorativa, non c’è niente di meglio che organizzare una bella vacanza di primavera. In molti infatti si metteranno in viaggio e approfitteranno della Pasqua 2017 per concedersi qualche giorno di relax. Fra e mete più ricercate gli agriturismi di charme che sanno offrire ospitalità genuina con eleganza e classe.

La Toscana rimane fra le destinazioni più desiderate e, in particolare la Val d’Orcia continua ad attrarre turisti provenienti da tutto il mondo grazie al suo paesaggio particolarissimo, ai numerosi borghi affascinanti e ricchi di storia e grazie anche alle prelibatezze enogastronomiche che attraggono sempre più un turismo di un certo livello.

Fra i borghi da visitare assolutamente troviamo ad esempio Pienza, Montalcino, Castiglion d’Orcia e ancora Radicofani o San Quirico d’Orcia che offrono,

6 BORGHI DA VISITARE FRA TOSCANA E UMBRIA
Perché scegliere questa zona per le vacanze di primavera

pubblicato il10/01/2017 sezione Blog
sarteano (siena)
Troppo spesso parliamo di vacanze in una particolare regione d’Italia e sentiamo dire ad esempio: “Questa estate andremo in Toscana” eppure esistono luoghi di confine fra una regione e l’altra, perfetti per trascorrere una vacanza di relax alla scoperta di differenti realtà paesaggistiche. La zona a confine fra Toscana e Umbria è una di queste e propone tantissime idee per un viaggio indimenticabile. Ecco per voi 6 borghi da visitare assolutamente in un viaggio a confine fra Toscana e Umbria:

1.Iniziamo con Chiusi l’antica città del Lucumone Porsenna che offre tantissimo proprio sul piano storico ma anche dal punto di vista artistico. Visitare Chiusi significa affrontare un viaggio nel tempo alla scoperta di una delle civiltà più affascinanti della storia: gli Etruschi.

2.Dalla Toscana all’Umbria come

VISITARE PERUGIA
Agriturismo la Sovana vi aspetta

pubblicato il04/01/2017 sezione Blog
sarteano (siena)
Situata a pochi chilometri di distanza dal nostro Agriturismo, Perugia è una delle città italiane più affascinanti, ricca di eventi culturali e luoghi da visitare. Capoluogo dell’omonima provincia umbra, Perugia fu abitata fin dall’ XI e X a.C..
Dopo essere stata parte del territorio romano, la città grazie alla sua posizione di interesse, fu conquistata dagli Ostrogoti di Teodorico e nel 537 le truppe bizantine di Belisario si scontrarono con quelle Ostrogote di Vitige proprio nei pressi di Perugia che rimarrà territorio bizantino fino al VI secolo.

Nel XII secolo Perugia divenne Comune con un governo di Consoli e la sua storia si mescolò con quella dell’intera zona fra periodo di crescita e di stagnazione demografica.

Moltissimi i luoghi di interesse da visitare come ad esempio La Fontana Maggiore (1275-1278) uno dei simboli della città e di tutta la scultura medievale, costituita

UNA VACANZA A SIENA
Vieni in Agriturismo la Sovana

pubblicato il04/01/2017 sezione Blog
sarteano (siena)
Siena è una delle più conosciute città della Toscana, la sua bellezza è ormai un fatto oggettivo tanto che nel 1995 il suo centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Una visita a Siena è d’obbligo per tutti coloro che passano dalla Toscana, vediamo insieme cosa vedere:

• Piazza del Campo ovviamente, è la piazza principale della città e possiede una particolarissima forma a conchiglia che la rende unica nel suo genere. Rinomata in tutto il mondo per la sua bellezza e integrità architettonica, nonché per essere il luogo in cui due volte l'anno si svolge il famose Palio di Siena.

• Su Piazza del Campo si affaccia il Palazzo Pubblico, detto anche Palazzo Comunale. Costruito tra il 1297 e il 1310 dal Governo dei Nove della Repubblica di Siena, come propria sede oggi, oltre ad essere la sede dell’Amministrazione Comunale ospita anche il Museo Civico ed è affiancato

PRIMAVERA IN TOSCANA
La stagione migliore per visitare la Val d’Orcia

pubblicato il04/01/2017 sezione Blog
sarteano (siena)
La Val d’Orcia è forse uno dei luoghi simbolo della Toscana, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO perché:

(IV) La Val d’Orcia è un eccezionale esempio di come il paesaggio naturale sia stato ridisegnato nel periodo rinascimentale con il fine di riflettere gli ideali del buon governo e al tempo stesso realizzare una apprezzata immagine estetica;
(VI) il paesaggio della Val d’Orcia è stato celebrato dai pittori della Scuola Senese che fiorì nel periodo rinascimentale. Le immagini della Val d’Orcia e, in particolare, le rappresentazioni dei paesaggi in cui le persone sono raffigurate mentre vivono in armonia con la natura, sono diventate un’icona del Rinascimento che ha influenzato profondamente il pensiero sul paesaggio.

Oltre al paesaggio incantato in cui lo sguardo si perde, è possibile visitare numerosi borghi come Pienza, San Quirico d’Orcia o Bagno Vignoni che ogni anno

Richiedi informazioni

Se desideri maggiori informazioni o prenotare presso di noi, compila il form con la descrizione di cosa desideri. Saremo felici di risponderti.








   
---------------------------------------